Pic nic: una piacevole giornata sul prato

Arriva la primavera e il sole invita a trascorrere una giornata in compagnia di familiari, amici e buon cibo.

Anche le prime fresche giornate d’autunno sono l’ideale per un bel pic nic romantico o con gli amici. Organizzarne uno è semplice, basta avere tutto l’occorrente per avere la comodità di mangiare in totale relax.

Nell’immaginario collettivo, il pic nic si svolge su una tovaglia e portando con sé un cestino in vimini foderato in cui riporre il cibo. È vero, nei film come nei cartoni animati, la scena è sempre la stessa: un modo molto semplice di organizzare un classico pic nic.

Gli accessori si trovano facilmente online, dal cestino al tavolo ripiegabile.

Per la buona riuscita basterà quindi trovare il cibo adatto a tutti.

Pic nic classico

Pratico ed economico, il cestino di vimini con l’interno foderato può ospitare il cibo necessario a un pic nic per due o anche tre persone, dalla frutta al vino.

I cestini hanno anche una certa eleganza in più e il fatto di poterne acquistare uno con poco più di 15 € è sicuramente un aspetto piacevole. Tuttavia, i più esigenti che puntano a un pic nic speciale e di lusso saranno accontentati dall’acquisto di un cesto firmato Savisto, dotato di tutto il necessario, dalle posate fino alle piccole borse termiche da viaggio per il cibo. Il suo costo supera i 60 €.

La coperta da posare sul prato è quasi obbligatoria per un pic nic che si rispetti. Un comodo telo si può acquistare con meno di 5 € in versione impermeabile.

Tavolo e sedie

Le gite fuori porta e le scampagnate richiedono spesso una marcia in più e lo spazio necessario per tutti. Tra le attrezzature da campeggio utili a un pic nic, si trova il set tavolo con panche da esterno in alluminio e plastica. Una volta ripiegato, si trasforma in una pratica borsa rettangolare con manico. Praticità e resistenza insieme, al costo di 50 € circa.